Medicina
 

Depressione

PapalePapale 4 Giu 2017 17:14
Ho la depressione e non sò come uscirne.
Il tutto ha inizio con una cartella Equitalia e poi a seguire problemi
con mio fratello che potrei definire "cattivo dentro e egoista"e quindi
,viste le condizioni di nostra madre nè devo subire,abitando nello
stesso pianerottolo ,la prepotenza e le angherie.A questo si aggiunge
anche problemi di lavoro ecc.Per anni non ho fatto altro che prendere
Alcion e/o Xanax tutti i giorni ma non avevo nessun risultato.Dopo anni
ho smesso ma dormo comuque poco e male.Dal 2006 a parte due ore nel
negozio di mio figlio per il resto torno a casa e ci resto fino al
giorno dopo.Nei fine settimana addirittura sono a casa dal venerdi fino
al lunedì successivo.Ogni tanto ,ma raramente mi sento più sereno e esco
la domenica però dura poco.Mi sento perso e mi sento una persona inutile
privo di qualsiasi stimolo.Una volta avevo vari Hobby's HiFi
valvolare,Musica e Fotografia da oltre 10 anni non ascolto musica ,nè mi
interesso all'hifi o fotografia.Vivo oramai come una "larva umana" a
questo bisogna aggiungere che ho l'atrite reumatoide e vari acciacchi e
spesso penso e prego la morte
Gianfranco 6 Giu 2017 09:11
On Sun, 4 Jun 2017 17:14:44 +0200, PapalePapale wrote:

Ciao,


> Ho la depressione e non sò come uscirne. Il tutto ha inizio con
> una cartella Equitalia e poi a seguire problemi con mio fratello
> che potrei definire "cattivo dentro e egoista"e quindi ,viste le
> condizioni di nostra madre nè devo subire,abitando nello stesso
> pianerottolo ,la prepotenza e le angherie.A questo si aggiunge anche
> problemi di lavoro ecc.Per anni non ho fatto altro che prendere
> Alcion e/o Xanax tutti i giorni ma non avevo nessun risultato.Dopo
> ...

I farmaci che citi sono da considerarsi dei calmanti (ansiolitici)
che non hanno effetto sull'umore mentre e' molto probabile che nel tuo
caso sia necessaria una terapia antidepressiva specifica, da iniziare
e continuare secondo le regole, sotto il controllo di uno specialista
psichiatra.

Ti consiglio quindi di iniziare col farti visitare da uno psichiatra
della tua zona (va benissimo anche quello della ASL) che sapra' decidere
per il meglio. Evita le soluzioni fai da te o di rivolgerti ad altre
figure professionali, solo lo psichiatra conosce in maniera approfondita
questo tipo di disturbi.

Quando poi la eventuale terapia avra' avuto il suo effetto e il tuo
umore sara' tornato buono, lo stesso specialista sicuramente ti
consigliera' di modificare le tue abitudini di vita, inserendo
progressivamente attivita' e/o interessi che ti aiuteranno a mantenere
a lungo il benessere psicofisico.

Soprattutto quest'ultima parte non sara' facile, iniziare e' sempre
dura, ma se ti riuscira' otterrai degli ottimi e duraturi benefici:
quando la situazione sara' sistemata, poi, e se la situazione lo
permettera' (questo sempre a giudizio dello specialista) procederai con
lo scalaggio lento della terapia.

Non ti scoraggiare e consulta uno specialista, e' la cosa migliore che
tu possa fare al momento.

Un saluto,


--
Gianfranco Bertozzi
didivu@alice.it 6 Giu 2017 09:17
Il giorno domenica 4 giugno 2017 17:40:01 UTC+2, PapalePapale ha scritto:
> Ho la depressione e non sò come uscirne.
> Il tutto ha inizio con una cartella Equitalia e poi a seguire problemi
> con mio fratello che potrei definire "cattivo dentro e egoista"e quindi
> ,viste le condizioni di nostra madre nè devo subire,abitando nello
> stesso pianerottolo ,la prepotenza e le angherie.A questo si aggiunge
> anche problemi di lavoro ecc.Per anni non ho fatto altro che prendere
> Alcion e/o Xanax tutti i giorni ma non avevo nessun risultato.Dopo anni
> ho smesso ma dormo comuque poco e male.Dal 2006 a parte due ore nel
> negozio di mio figlio per il resto torno a casa e ci resto fino al
> giorno dopo.Nei fine settimana addirittura sono a casa dal venerdi fino
> al lunedì successivo.Ogni tanto ,ma raramente mi sento più sereno e esco
> la domenica però dura poco.Mi sento perso e mi sento una persona inutile
> privo di qualsiasi stimolo.Una volta avevo vari Hobby's HiFi
> valvolare,Musica e Fotografia da oltre 10 anni non ascolto musica ,nè mi
> interesso all'hifi o fotografia.Vivo oramai come una "larva umana" a
> questo bisogna aggiungere che ho l'atrite reumatoide e vari acciacchi e
> spesso penso e prego la morte

Il fatto stesso che tu abbia scritto qui, indica che sei stanco del tuo modo di
vivere e desideri vedere almeno uno spiraglio di luce.


Ho esitato molto su cosa risponderti, perché purtroppo la tua situazione è
molto complicata: mi rendo conto che hai bisogno di aiuto, ma non ho i mezzi per
farlo.




IMHO dovresti cercare di trovare la forza di tornare dallo psichiatra, che
potrebbe consigliarti un antidepressivo adatto al tuo caso. Non risolveresti i
tuoi problemi, ma avresti una base più solida per gestirli. Certo ci dovresti
mettere anche un pochino di tuo, prefiggendoti dei piccolissimi compiti, da
espletare ogni giorno, tipo per esempio allungare il percorso per tornare a
casa, per ritardare il momento del rientro o costringerti ad uscire, magari
soltanto per andare a comprare il giornale o andare da tuo figlio anche il
venerdì e il sabato.

Non nomini amici, che sarebbero importanti.
Hai mai parlato a tuo figlio dello stato in cui ti trovi realmente?

DDV
Jamie 6 Giu 2017 11:30
On 04/06/2017 17:14, PapalePapale wrote:

> Ho la depressione e non sò come uscirne.


sicuramente mangerai pane.
perché non ti dedichi all'arte bianca? pane, pizza, panificati vari con
lievito madre? sai può sembrare una cavolata ma è una cosa che dà tanta
soddisfazione ed impastare (a mano!) è un potente antidepressivo :)
PapalePapale 6 Giu 2017 17:19
Il 06/06/2017 09:17, didivu@alice.it ha scritto:
> Non nomini amici, che sarebbero importanti.
> Hai mai parlato a tuo figlio dello stato in cui ti trovi realmente?
>
> DDV

Purtroppo gli amici li ho "persi" anche per colpa mia
Mio figlio .se non direttamente ,lo sa tramite la madre ma non voglio
dire che se nè frega probabilmente essendo introverso non è caèace di
parlarne con me
didivu@alice.it 6 Giu 2017 21:32
Il giorno martedì 6 giugno 2017 19:40:02 UTC+2, PapalePapale ha scritto:
> Il 06/06/2017 09:17, didivu@alice.it ha scritto:
>> Non nomini amici, che sarebbero importanti.
>> Hai mai parlato a tuo figlio dello stato in cui ti trovi realmente?

> Purtroppo gli amici li ho "persi" anche per colpa mia

Gli amici veri tornerebbero. se tu avessi la forza di cercarli di nuovo,
chiedendo aiuto.

> Mio figlio .se non direttamente ,lo sa tramite la madre ma non voglio
> dire che se nè frega probabilmente essendo introverso non è caèace di
> parlarne con me


Appunto: probabilmente non sa come comportarsi, però sei tu che hai bisogno,
spetterebbe a te confidarti. Capisco che nelle tue condizioni sia molto
difficile fare il primo passo.

Il consiglio giusto te l'ha dato Gianfranco, che è competente: va al più
presto dallo psichiatra, ristabilisci l'umore e poi tutto sarà più facile.

DDV
didivu@alice.it 7 Giu 2017 08:28
Il giorno martedì 6 giugno 2017 15:40:03 UTC+2, Jamie ha scritto:
> On 04/06/2017 17:14, PapalePapale wrote:
>
>> Ho la depressione e non sò come uscirne.
>
>
> sicuramente mangerai pane.
> perché non ti dedichi all'arte bianca? pane, pizza, panificati vari con
> lievito madre? sai può sembrare una cavolata ma è una cosa che dà tanta
> soddisfazione ed impastare (a mano!) è un potente antidepressivo :)


Hai dimenticato che papalepapale soffre di artrite reumatoide, il che
presumibilmente gli impedisce di usare le mani per un lavoro imprenativo come
impastare il pane...

DDV
Jamie 9 Giu 2017 11:42
On 07/06/2017 08:28, didivu@alice.it wrote:
> Il giorno martedì 6 giugno 2017 15:40:03 UTC+2, Jamie ha scritto:
>> On 04/06/2017 17:14, PapalePapale wrote:
>>
>>> Ho la depressione e non sò come uscirne.
>>
>>
>> sicuramente mangerai pane.
>> perché non ti dedichi all'arte bianca? pane, pizza, panificati vari con
>> lievito madre? sai può sembrare una cavolata ma è una cosa che dà tanta
>> soddisfazione ed impastare (a mano!) è un potente antidepressivo :)
>
>
> Hai dimenticato che papalepapale soffre di artrite reumatoide, il che
presumibilmente gli impedisce di usare le mani per un lavoro imprenativo come
impastare il pane...
>

Ah giusto, mi era proprio sfuggito, comunque non è strettamente
necessario impastare a mano, può usare un'impastatrice e dare magari due
"colpi" finali a mano, è tutto il contorno che è divertente e
soddisfacente, il senso era questo.
didivu@alice.it 11 Giu 2017 11:22
Il giorno venerdì 9 giugno 2017 16:35:02 UTC+2, Jamie ha scritto:
> On 07/06/2017 08:28, didivu@alice.it wrote:
>> Il giorno martedì 6 giugno 2017 15:40:03 UTC+2, Jamie ha scritto:
>>> On 04/06/2017 17:14, PapalePapale wrote:
>>>
>>>> Ho la depressione e non sò come uscirne.
>>>
>>>
>>> sicuramente mangerai pane.
>>> perché non ti dedichi all'arte bianca? pane, pizza, panificati vari con
>>> lievito madre? sai può sembrare una cavolata ma è una cosa che dà tanta
>>> soddisfazione ed impastare (a mano!) è un potente antidepressivo :)
>>
>>

>> Hai dimenticato che papalepapale soffre di artrite reumatoide, il che
presumibilmente gli impedisce di usare le mani per un lavoro imprenativo come
impastare il pane...
>>
>
> Ah giusto, mi era proprio sfuggito, comunque non è strettamente
> necessario impastare a mano, può usare un'impastatrice e dare magari due
> "colpi" finali a mano, è tutto il contorno che è divertente e
> soddisfacente, il senso era questo.


Il fatto è che consigliare di fare il pane a uno, che si sente una larva umana
e pensa spesso e prega la morte, è come se tu consigliassi ad una persona con
una ginocchio rotto, di fare degli impacchi di fango...

DDV
Mimmo De Nile 11 Giu 2017 13:17
<didivu@alice.it> wrote:

> Il fatto è che consigliare di fare il pane a uno, che si sente
> una larva umana e pensa spesso e prega la morte, è
> come se tu consigliassi ad una persona con una ginocchio
> rotto, di fare degli impacchi di fango...

Abbiamo sentito i pareri pro- e contro questa forma di terapia
occupazionale: l'impastare il pane.
Questo filone non approda a nient'altro.
Lo chiuderei qui: qualsiasi altro messaggio verrà respinto.
Rimane aperta la discussione su altri argomenti.


--
Mimmo
Moderazione ISM

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Medicina | Tutti i gruppi | it.scienza.medicina | Notizie e discussioni medicina | Medicina Mobile | Servizio di consultazione news.