Medicina
 

Estrasistole e bradicardia

borgognigm@gmail.com 28 Apr 2017 00:08
Ho un amico che fa sport e il suo ritmo cardiaco va da 40/45 battiti a riposo
(30 la notte). Il problema e che a riposo soffre di continue estrasistole, anche
20.000 al giorno.
Ha fatto tutti gli esami del caso e il cuore risulta perfetto.
E non possono dargli neanche i betabloccanti, perché gli ridurrebbero
ulteriormente il ritmo cardiaco, già sotto i livelli di guardia.
Praticamente tutti i car*****logi interpellati si sono dimostrati impotenti di
fronte al suo caso.

Fra l'altro è un libero professionista e gran parte della giornata la passa in
ufficio alla scrivania... e gli stati di ansia e di stress dovuti al lavoro
peggiorano ulteriormente la situazione e spesso sono la causa scatenante delle
crisi.

Quando gli prendono a brutto, l'unico sollievo lo trova alzandosi dalla sedia e
muoversi per la stanza o, magari, uscire a fare una passeggiata. Così facendo,
basta quel poco di accelerazione dei battiti per placare in parte le
estrasistoli.
La situazione è inabilitante e deve trovare per forza un rime*****.
Ogni contributo che arriverà sarà prezioso.

Grazie
unbekannt 29 Apr 2017 20:53
Il 28/04/2017 00:08, borgognigm@gmail.com ha scritto:
> Ho un amico che fa sport e il suo ritmo cardiaco va da 40/45 battiti a riposo
> (30 la notte). Il problema e che a riposo soffre di continue estrasistole,
anche 20.000 al giorno.
> Ha fatto tutti gli esami del caso e il cuore risulta perfetto.
> E non possono dargli neanche i betabloccanti, perché gli ridurrebbero
ulteriormente il ritmo cardiaco, già sotto i livelli di guardia.
> Praticamente tutti i car*****logi interpellati si sono dimostrati impotenti di
fronte al suo caso.
>
> Fra l'altro è un libero professionista e gran parte della giornata la passa
in ufficio alla scrivania... e gli stati di ansia e di stress dovuti al lavoro
> peggiorano ulteriormente la situazione e spesso sono la causa scatenante delle
crisi.
>
> Quando gli prendono a brutto, l'unico sollievo lo trova alzandosi dalla sedia
e muoversi per la stanza o, magari, uscire a fare una passeggiata. Così
facendo, basta quel poco di accelerazione dei battiti per placare in parte le
estrasistoli.
> La situazione è inabilitante e deve trovare per forza un rime*****.
> Ogni contributo che arriverà sarà prezioso.
>
> Grazie
>
Premetto che non sono medico. Avendo avuto anch'io
problemi con extrasistoli molto fasti*****se, ho
risolto il problema con l'eradicazione dell'helicobacter
pylori. Consiglio quindi di rivolgersi ad un
gastroenterologo.Non chiedetemi quale nesso ci
sia fra cuore e stomaco ma nel mio caso dopo la
cura per eliminare il batterio dallo stomaco, sono
letteralmente rinato.Auguri.
Jamie 1 Mag 2017 20:14
On 28/04/2017 00:08, borgognigm@gmail.com wrote:
> Ho un amico che fa sport e il suo ritmo cardiaco va da 40/45 battiti a riposo
> (30 la notte). Il problema e che a riposo soffre di continue estrasistole,
anche 20.000 al giorno.
> Ha fatto tutti gli esami del caso e il cuore risulta perfetto.
> E non possono dargli neanche i betabloccanti, perché gli ridurrebbero
ulteriormente il ritmo cardiaco, già sotto i livelli di guardia.
> Praticamente tutti i car*****logi interpellati si sono dimostrati impotenti di
fronte al suo caso.
>

Forse deve andare da un car*****logo esperto in aritmie.
Magari potrebbero valutare l'impianto di un pacemaker, so che si usano
in caso i battiti siano troppo bassi.
Frankie NiBBle ® 4 Mag 2017 17:23
Scriveva borgognigm@gmail.com venerdì, 28/04/2017:

> Ho un amico che fa sport e il suo ritmo cardiaco va da 40/45 battiti a riposo
> (30 la notte).

Mah.
30 bpm sono pochi pochi per un non professionista. Tanto per dire
quella FC min l'aveva Indurain che si allenava 8 ore al giorno tutti i
giorni.
Va bene l'individualità, ma direi che è bradicardico di suo :)

> Fra l'altro è un libero professionista e gran parte della giornata la passa
> in ufficio alla scrivania

Pure ! :)

visto che sono state escluse patologie cardiache evidenti, direi che
una chiacchierata con un Aritmologo ci sta tutta.

--
Frankie NiBBle
"Anche qui vien da pensare che gli 11 protoni del so***** si uniscano
agli 8
dell'ossigeno per ottenere del potassio con i suoi 19 protoni" -
Mister X su it.salute

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Medicina | Tutti i gruppi | it.scienza.medicina | Notizie e discussioni medicina | Medicina Mobile | Servizio di consultazione news.