Medicina
 

occasionali valori sballati (fluttuazioni)

zanni 9 Ott 2017 19:04
non dovuti a errori dell'apparecchio o della misura, nel misurare la
pressione arteriosa o col saturimetro (percentuale ossigeno e
pulsazioni) sono normali o indice di patologie?

In pratica fai una misura va da cane, ma dopo pochi secondi escono
valori nella norma.

In pratica pressione arteriosa massima, minima, percentuale di
saturazione ossigeno, numero pulsazioni al minuto (non sotto sforzo) e
mettiamoci pure temperatura corporea sono relativamente costanti o
possono fluttuare parecchio?
Gianfranco 11 Ott 2017 11:09
On Mon, 9 Oct 2017 19:04:18 +0200, zanni wrote:

Ciao,

> non dovuti a errori dell'apparecchio o della misura, nel misurare
> la pressione arteriosa o col saturimetro (percentuale ossigeno e
> pulsazioni) sono normali o indice di patologie?

Salti importanti da un minuto all'altro, tolti eventi particolari come
sforzi, emozioni, farmaci o quant'altro, dei parametri che hai citato mi
paiono piuttosto strani.

Personalmente considero il pulsossimetro uno strumento molto poco
affidabile, la lettura dipende da troppi fattori e spesso noto che
sballa anche di molto dando valori assurdi, per cui riguardo a
"ossigenazione" e frequenza cardiaca darei la colpa allo strumento;
per quanto riguarda la pressione arteriosa, se misurata con strumenti
automatici l'errore e' dietro l'angolo ma in questo caso potrebbe anche
essere un problema di ansia del paziente che, dopo le prime misurazioni,
si calma e la P.A. torna ai livelli soliti. Non e' caso raro. :-D

Un saluto,

--
Gianfranco Bertozzi
Gianfranco 12 Ott 2017 10:52
On Mon, 9 Oct 2017 19:04:18 +0200, zanni wrote:

Ciao,

avevo mandato una risposta ma vedo che non compare, riprovo. Dico la
mia ma non sono un grande esperto... :-)


> In pratica pressione arteriosa massima, minima, percentuale di
> saturazione ossigeno, numero pulsazioni al minuto (non sotto sforzo) e
> mettiamoci pure temperatura corporea sono relativamente costanti o
> possono fluttuare parecchio?

In condizioni di benessere direi che sono relativamente costanti,
salvo eventi tipo emozioni, sforzi fisici e similari. I saturimetri
sono strumenti a mio parere pochissimo affidabili, basta un niente che
sballano le letture, per cui valori molto differenti (talvolta assurdi)
da un momento all'altro non li vedo improbabili; per quanto riguarda
la pressione arteriosa, se i primi valori sono piu' alti potrebbe
darsi il caso di un soggetto fobico che dopo le prime misurazioni si
tranquillizza.

Sulla temperatura direi che sbalzi importanti non sono probabili per
cui anche qui penserei ad un errore dello strumento.

Credo. ;-)

Un saluto,


--
Gianfranco Bertozzi

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Medicina | Tutti i gruppi | it.scienza.medicina | Notizie e discussioni medicina | Medicina Mobile | Servizio di consultazione news.